Kasko: cos’è e cosa copre

incidente

La legge italiana obbliga tutti gli automobilisti a sottoscrivere una polizza RC auto, un’assicurazione che copre i danni che vengono effettuati a terzi in caso di incidente, ma che non copre quelli al proprio veicolo.

Polizza Kasko: come funziona

Qualora si voglia proteggere anche la propria auto bisognerà acquistare una garanzia accessoria della RC Auto chiamata Kasko, grazie a cui l’assicurato otterrà il risarcimento a prescindere dalla responsabilità dell’incidente. La copertura Kasko può scattare, ad esempio, in caso di distrazione alla guida, per incidente a causa propria oppure per una banale manovra di parcheggio errata. Per sapere esattamente cosa copre la vostra Kasko, vi invitiamo a leggere con attenzione il contratto prima di stipulare la polizza. In genere, tale garanzia non copre danni riportati:

  • durante le operazioni di carico e scarico
  • in caso di guida in stato di ebrezza
  • in seguito al traino passivo o attivo del veicolo.

MA NON TUTTE LE COMPAGNIE SONO UGUALI.

Noi siamo in grado di evidenziarti le differenze principali e consentirti un acquisto consapevole!
La polizza Kasko ha un massimale di rimborso annuale e le riparazioni devono essere effettuate presso l’officina convenzionata riportata nel contratto oppure NO, anche su questo punto possiamo fornirti gli elementi utili per una decisione.

Polizza Kasko: conviene?

La garanzia Kasko è consigliata per i veicoli insostituibili in famiglia; caso in cui la sostituzione improvvisa comporterebbe una spesa imprevista e NON RIMANDABILE. Se la spesa eccede le nostre disponibilità immediate la garanzia È DAVVERO NECESSARIA.

Ma non è il solo aspetto da considerare. I veicoli su strada sono soldi. I nostri risparmi spesi ed esposti più di ogni altro bene a tutto… Tutelare il patrimonio circolante in modo efficace comporta diverse riflessioni e considerazioni che non si esauriscono solo col decidere se coprire o meno con la Kasko.

Noi facciamo questo di lavoro. Analizziamo con te i rischi, le soluzioni possibili e le armonizziamo insieme per coprire le esigenze individuate.